chinafonini.it
Dal 2008 una voce critica e indipendente sulle nuove tecnologie
Dichiarazione di Declino di Responsabilità / Disclaimer
Il titolare di questo sito non effettua rivendita dei dispositivi menzionati e non è collegato con i rivenditori citati.

13 ottobre 2021
Switch-off 2021: quali decoder NON comprare

Mancano pochi giorni ormai al nuovo switch-off del digitale terrestre che renderà obsoleti molti televisori e decoder nelle case degli italiani, e gli ultimi ritardatari si stanno affrettando ad acquistare decoder o televisori che supportino il nuovo standard televisivo.
Ma è fondamentale che la fretta non porti a fare acquisti sconsiderati e, con questo mio modesto contributo, vorrei evitare spiacevoli sorprese a qualche acquirente incauto.

Requisiti fondamentali

Le due cose che non devono assolutamente mancare ad un decoder o ad un televisore per la piena compatibilità con il nuovo standard del digitale terrestre sono il supporto alla codifica video HEVC (o H.265) e quello alla codifica audio AC3 (Dolby Digital).
Il supporto H.265 o HEVC 10 bit, è necessario per poter guardare i canali che dal 20 ottobre trasmetteranno solo in tale formato, come molti di quelli Rai e Mediaset. Ma anche il supporto all'audio Dolby Digital o AC3 è importante, perchè altrimenti, i canali che trsmettono con tale codifica, appariranno muti sul nostro televisore!
Quindi, non acquistate decoder o televisori che non riportino tali supporti tra le loro caratteristiche.

Difetti fastidiosi

Purtroppo il software e l'hardware dei decoder digitali, in costante evoluzione, sono tutt'altro che "maturi" e presentano più o meno tutti dei difetti fastidiosi. L'unica cosa che si può cercare di fare è evitare quei difetti che più ci infastidiscono e, nel mio piccolo, riporto qui esperienze di test che ho effettuato personalmente su alcuni modelli.

DigiQuest DGQ990 REC
Come tanti decoder in commercio, questo DigiQuest si propone come vero e proprio box multimediale, grazie alla capacità di riprodurre e registrare video attraverso la porta USB (su un dispositivo esterno). Ma è proprio in tale settore che il DGQ990 REC delude le apettative, perchè non riesce a leggere tantissimi formati video, a differenza di suoi concorrenti più vecchi ed economici! Ho provato a gettargli in pasto dei file DivX di serie tv che il più modesto fratellino DGQ400 leggeva senza problemi, ed il DGQ990 ha risposto "formato non supportato"! Da evitare.

Smartix DH18 (Atlantis)
Anche questo decoder si propone come box multimediale in grado di leggere e registrare filmati, e anche lo Smartix presenta difetti proprio in questo campo. Riproducendo infatti un videoclip, non viene rispettato l'aspect ratio dell'immagine, ovvero le proporzioni tra altezza e larghezza, mostrando immagini distorte. Ma il brutto è che, una volta fermata la riproduzione, anche la TV digitale appare distorta e bisogna ogni volta reimpostare il corretto aspect ratio! Per di più, durante i primi 5 minuti di utilizzo, si è addirittura impallato, costringendomi a staccare la spina dalla presa di corrente.

Nei prossimi giorni aggiungerò indicazioni su altri modelli che avrò l'occasione di provare, ma se volete inviare le vostre segnalzioni, fatelo pure all'indirizzo di posta che trovate in fondo alla pagina, o postando sul nostro Forum.

Paolo Tortora
© 2021 www.chinafonini.it




Cookie policy